c

AMMODERNAMENTO: IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO

Il tuo impianto solare continua a immettere preziosa energia in rete anche se gli incentivi sono finiti?

Grazie a un sistema di accumulo puoi sfruttare in prima persona l’energia che produci!

Ridurrai in questo modo il prelievo di elettricità dalla rete e aumenterai la tua indipendenza dall’azienda elettrica.

.

IL FUTURO DELL’ENERGIA SOSTENIBILE I SISTEMI DI ACCUMULO

L’ENERGIA QUANDO TI SERVE

  • Il sistema storage accumula l’elettricità prodotta dai tuoi pannelli solari quando il sole risplende, evitando di immetterla in rete.
  • L’energia accumulata serve per coprire i picchi o per essere utilizzata durante le ore notturne.
  • Ottimizza automaticamente i carichi energetici di casa, massimizzando il consumo di energia solare e riducendo le tue spese in bolletta.

pic

DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI ACCUMULO

Il sistema di accumulo è composto dal pacco batterie e da  una componente elettronica che è in grado di gestire i flussi di energia grazie a  sensori (TA) posizionati sulla produzione dell’impianto e sul consumo della casa.

LOGICA DI FUNZIONAMENTO

  • L’impianto fotovoltaico produce energia e la immette direttamente in casa.
  • Nel caso l’energia prodotta dall’impianto sia superiore a quella richiesta dalla casa, l’energia in esubero viene dirottata nell’accumulo; nel caso ci sia ancora energia in esubero, questa verrà immessa in rete e quindi retribuita.
  • Nel caso l’energia prodotta dall’impianto non sia sufficiente ad alimentare i carichi della casa, verrà prelevata energia dall’accumulo; in caso anche questa non soddisfi alle esigenza ne verrà prelevata altra dalla rete.

.

bla-copia
Impianto fotovoltaico senza sistema di accumulo

 

Impianto fotovoltaico con sistema di accumulo

.

.

TIPOLOGIA DI ACCUMULI

Sul mercato esistono varie tipologie di accumuli ,più o meno valide. Dopo un’accurata valutazione tecnico-economica, Alia ha selezionato due opzioni:

23

.

.

.

Powerwall 2_Angle

  • Tecnologia: Batteria agli ioni di litio ricaricabile, montata a parete, con controllo termico del liquido.
  • Modelli: 13,5 kWh
  • Garanzia: 10 anni
  • Efficienza: >90% di efficienza
  • Potenza: 5 kW continua/7 kW picco
  • Profondità di scarica: 100%
  • Temperatura d’esercizio: Tra -20°C e 50°C / Tra -4°F e 122°F
  • Scatola di copertura: Pensata per installazioni in interno o esterno.
  • Installazione: L’installazione deve essere effettuata da un elettricista professionista. Montato a pavimento o a muro.
  • Applicazioni supportate: Autoconsumo di energia solare. Tempo di utilizzo gestione dei carichi. Riserva/Autonomia dalla rete.
  • Scalabile: Fino a 10 Powerwall
  • Peso: 125 kg
  • Dimensioni: 1150 mm x 755 mm x 155 mm
  • Certificazione: Standard del Nord America e internazionali. Conforme al codice di rete

.

 

.

4

.

La “SonnenBatterie eco” è una soluzione di storage che utilizza un software intelligente per la gestione dell‘energia.

E‘ facilmente adattabile alle tue esigenze, anche al loro variare col tempo.

Il sistema è disponibile in una vasta gamma di capacità di accumulo e configurazioni espandibili.

La SonnenBatterie eco ti aiuta a risparmiare sulla bolletta elettrica massimizzando l’utilizzo dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico.

.

Specifiche Tecniche

.

  • Dimensioni 2 kWh: 70/64/22
  • Dimensioni da 4 a 10 kWh: 137/64/22
  • Dimensioni da 4 a 16 kWh: 184/64/22
  • Capacità utilizzabile: 2 kWh – 16 kWh (in moduli da 2 kWh)
  • Durata batteria/Garanzia* :10.000 cicli di carica completi 10 anni sia su batterie che sull’intero sistema
  • Potenza di uscita nominale: (AC) 1.500 W eco 8/2 (AC) 2.000 W eco 8/4 (AC) 2.500 W eco 8/6 e altre versioni
  • Temperatura operativa: 5° – 30° C
  • Specifiche di rete elettrica: 240 V / 50 Hz (monofase con misuratori trifase)
  • Protezione: IP 21
  • Certificazioni: UL 1741, UL 69201-1, UL 1973 (batteria),VDE-4105, CEI-021 (Inverter)

.

.

DETERMINAZIONE DEL SISTEMA IDEALE PER LE VOSTRE ESIGENZE

Un nostro tecnico, dopo un’attenta valutazione, vi indicherà qual è la soluzione migliore per le Vs esigenze.

Normalmente la scelta è dettata da alcuni parametri quali:

  • Impianto nuovo o esistente (retrofit)
  • Quantità di energia da accumulare.
  • Posizione di installazione del sistema di accumulo.

 

COME VALUTARE LA DIMENSIONE DELL’ACCUMULO

a

.

Per valutare la dimensione ideale dell’accumulo adeguato alle Vostre necessità ALIA ha bisogno di conoscere i seguenti valori:

  • Quantità di energia immessa in rete annualmente.
  • Quantità di energia acquistata annualmente.

COME VALUTARE IL COSTO DELL’ACCUMULO

A volte ci si sofferma a valutare il costo dell’accumulo basandosi solamente sul prezzo riportato in offerta: questo parametro non permette la corretta valutazione della potenzialità dell’accumulo. Per valutare correttamente il sistema di accumulo bisogna infatti considerare il prezzo al kWh dell’energia  accumulata nell’arco della vita dell’accumulo stesso. Ad esempio:

  1. Accumulo da 5 kWh prezzo 7.000  cicli di vita 5.000
  2. Accumulo da 4 kWh prezzo 8.000 € cicli di vita 10.000

Una prima valutazione non attenta potrebbe far pensare che l’accumulo al punto 1 sia più conveniente rispetto all’accumulo al punto 2  in quanto ad un prezzo inferiore ho una capacità di carica superiore. In realtà l’accumulo 1 potrà accumulare al massimo 5 kWh x5.000 cicli=25.000 kWh  nella sua vita, con un prezzo al kWh di 7.000€/25.000kWh= 0.28€/kWh

L’accumulo 2 potrà accumulare fino a 4kWh x 10.000 cicli= 40.000 kWh nella sua vita, con un prezzo a kWh di 8.000 €/ 40.000kWh = 0.20 €/kWh

Questo è il sistema corretto per valutare il reale costo dell’accumulo €/kWh

(NB. I numeri sopra riportati sono puramente indicativi )

.

.

Saremo lieti di incontrarVi per chiarire ogni dubbio e per costruire insieme la migliore soluzione per la Vostra realtà abitativa.

                                                                                                                                                                                         Il Team di Alia

 

CHIAMACI SUBITO 030/7451146